La marcatura laser - macchine incisione, pantografi cnc, macchine laser

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

La marcatura laser

Utilità

La marcatura laser è una traccia impalpabile e permanente, ideale per apporre scritte, loghi, indicazioni e altro su qualsiasi materiale in modo estremamente flessibile, rapido e qualitativamente ineccepibile, perciò si può applicare a innumerevoli settori.

Tecnicamente la marcatura laser è un processo di riscaldamento termico localizzato, generato da un raggio luminoso amplificato che, impattando su una superficie, ne altera lo stato cromatico.

La marcatura laser sostituisce egregiamente sistemi meno efficaci e duraturi (ad esempio la serigrafia, la tampografia, la stampa a caldo) o sistemi che creano incisioni non tollerabili sui particolari (ad esempio la punzonatura o la marchiatura a micropercussione).

In particolare i
vantaggi di una marcatura eseguita col laser sono sicuramente:

·  la versatilità, che permette di eseguire indifferentemente loghi, scritte con qualsiasi carattere alfanumerico, codici a barre, numerazioni progressive, disegni, data matrix, ecc.;

·  l'altissima definizione della marcatura, poiché il raggio laser ha uno spot di pochi centesimi di millimetro;

·  l'inalterabilità del risultato, dovuta a una modificazione fisica della superficie marcata; per cancellare una marcatura laser occorre asportare lo strato superficiale stesso;

·  l'assenza di contatto fra pezzo e sistema di marcatura, che consente sia di mantenere le superfici integre, sia di arrivare a mercare zone atrimenti poco accessibili;

·  l’infinita gamma di materiali che si possono marcare, indipendentemente dalla composizione chimica, durezza, forma e colore

·  la perfetta ecologicità del processo, avendo tutto il sistema impatto ambientale praticamente nullo.












 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu